Una collezione per veri intenditori

 

Ha debuttato il 30 gennaio a Norimberga, nell’ambito della Fiera del Giocattolo, “Special Cars by Pininfarina”, la prima collezione destinata agli appassionati dei capolavori Pininfarina. 12 modellini in scala 1:43 per rivivere l’emozione e la passione di oltre 80 anni di storia che hanno dato alla luce icone di design.

Fanno parte della Collezione la Cisitalia 202 del 1947, la Lancia Aurelia coupé PF200 del 1952, la Lancia Aurelia cabrio PF 200 del 1954, la Lancia Florida II del 1957, la Sigma Grand Prix del 1969, la Modulo del 1970, la Ethos del 1992, la Enjoy del 2003, la Birdcage 75th del 2005, la Sintesi del 2008, la 2uettottanta del 2010 e la Cambiano del 2012. Sono già da ora disponibili la Cambiano e la 2uettottanta distribuite da Mini Miniera nei migliori negozi di modellismo e saranno presto disponibili anche sullo store on-line Pininfarina.

 

Amore per la bellezza e passione per la velocità

 

I veri intenditori potranno riconoscere, modello dopo modello, attraverso le decadi, l’evoluzione della Linea Pininfarina capace di esprimersi con uguale forza nelle auto di serie come nelle concept cars o nei modelli unici, mantenendo quei tratti di eleganza e sportività che ne hanno reso inconfondibile lo stile. Un mondo fatto di capolavori che hanno scritto la storia del car design, riconosciuti da premi internazionali ed entrati nei sogni di molte generazioni.

Scopri la collezione Special Cars by Pininfarina sullo store 

 

CISITALIA 202 (1947)
Capolavoro del Fondatore con soluzioni di design estremamente innovative anticipa l’architettura delle vetture sportive dei decenni successivi.

 

LANCIA COUPE PF 200 (1952)
Versione Coupé dello spider avveniristico presentato al Salone di Torino del 1952 è ispirato dalla ricerca aerodinamica nell’era dell’avvento dei jet.

 

LANCIA AURELIA CABRIOLET PF200 (1954)
Altra carrozzeria derivata dalla PF 200 fu realizzata in esemplare unico per il produttore discografico statunitense Norman Granz.

 

LANCIA FLORIDA II (1957)
Esemplare unico elaborazione del coupé Lancia Flaminia nonché vettura personale del Fondatore dal 1957 al 1966 fa attualmente parte della Collezione Pininfarina.

 

SIGMA GRAND PRIX (1969)
Progetto di monoposto di Formula 1 in cui Sigma sta per sicurezza fu realizzato in collaborazione con Ferrari e con la rivista elvetica Automobile Revue e presentato al Salone di Ginevra del 1969.

 

MODULO (1970)
Vettura sportiva estrema, icona del design automobilistico più radicale all’inizio degli anni Settanta fu presentata al Salone di Ginevra.

 

ETHOS (1992)
Barchetta a due posti dalle forme morbide e aggressive è caratterizzata da soluzioni avanzate dal punto di vista del rispetto dell’ambiente.

 

ENJOY (2003)
Rivisitazione del tema della barchetta a 2 posti in chiave sportiva. Presentata al Salone di Ginevra del 2003 con un propulsore Lotus 4 cilindri di 1800 cm3 vince il premio “Most Fun” della rivista americana Auto Week.
 

BIRDCAGE (2005)

Modello dal design straordinariamente fluido, dinamico ed essenziale rappresenta il ritorno alla tradizione storica dei prototipi sportivi estremi.
 

SINTESI (2008)

Concept car presentata al Salone di Ginevra è una combinazione di sportività e funzionalità. È caratterizzata da una architettura estremamente innovativa ed è antesignana delle successive ricerche nel settore dell’auto elettrica.
 

DUETTOTTANTA (2010)

La vettura si ispira ad un connubio tra i più lunghi nella storia dell’automobile che ha generato le leggendarie Giulietta Spider, Duetto sino alle spider più recenti attraverso tre generazioni.
 

CAMBIANO (2012)

Espressione della nuova Pininfarina, racchiude in sé le competenze sia in termini di stile di progettazione che di ricerca nel campo della mobilità sostenibile.

 

A “Special” Event: The Pininfarina fans day

 

"Per rendere l’esperienza ancora più completa ho deciso di invitare i primi dieci collezionisti che completeranno la serie dei 12 modellini ad un evento speciale: il Pininfarina fans day. Apriremo le porte dell’azienda ai collezionisti e li condurremo a conoscere da vicino il nostro mondo, la storia, le auto, i prodotti e gli uomini che ne hanno reso grande il nome”.
Paolo Pininfarina, Presidente del Gruppo Pininfarina

La storia, le auto e gli uomini che hanno reso grande il nome

 

“Creare una collezione esclusiva delle nostre auto più belle è un sogno che coltivo da tempo. Ho scelto personalmente i modelli che sono entrati nella selezione ‘Special Cars by Pininfarina’ per regalare, agli appassionati come me del mondo dell’auto, la possibilità di vivere fino in fondo il mito Pininfarina”.
 

Paolo Pininfarina, Presidente del Gruppo Pininfarina

TIMELINE

Industrial design

AT THE SAME TIME...