Raffinatezza. Rigore. Tecnologia.

 

Idea 40 è una raffinata combinazione di design, razionalità e materiali eccellenti, equilibrio di forme e tecnologia senza compromessi. Una cucina espressione di austerità, semplicità e purismo estetico. Un minimalismo che viene allo stesso tempo “ammorbidito” grazie a un uso emozionale dei materiali e dei trattamenti delle superfici.

Photogallery

La freschezza del moderno. L'eleganza del classico

 

L'eleganza e i contrasti precisi nei volumi, nei materiali e nel colore, sono le caratteristiche portanti di questa cucina che trasmette la sensazione di solidità e durata attraverso uno stile semplice e immediatamente riconoscibile. La luce gioca un ruolo importante: tecnologica, funzionale, nascosta, ma sempre presente viene integrata anche nella mensola che incornicia e impreziosisce la cucina. Con Idea 40 viene rilanciata la laccatura metallizzata lucida. Una tecnologia che nasce in Snaidero negli anni '90 grazie alla collaborazione con il Gruppo Pininfarina che la importa dal settore automobilistico. La tecnologia viene ulteriormente raffinata attraverso l’utilizzo di una vernice metallizzata con scaglie metalliche dalla grana più fine che conferiscono alla superficie una bellezza preziosa ma al contempo discreta, valorizzando sia le tonalità cromatiche più scure e sature sia quelle più chiare. L’utilizzo del bicolore, effetto “black&white” si sposa perfettamente con un altro elemento di discontinuità del progetto dato dallo sbalzo del piano di lavoro sia lungo la parte lineare, in modo da ricreare un utile vano living, sia sull'isola centro stanza nella cui sezione inferiore è stata incassata una vasca per il contenimento di piante aromatiche a uso domestico.

• Anta con profilo inclinato a 45° che segue e accompagna quello del piano di lavoro. La gola, con finitura in titanio, corre lungo tutto il perimetro della cucina.

• Barre led continue integrate sia sulla boiserie che sottopensile illuminano perfettamente tutta la zona operativa.

• Cappa al centro stanza a forte valenza d’arredo. Integrata all'interno di una mensola in finitura d'anta, presenta un'aspirazione perimetrale ed è corredata sui due lati da due barre led continue che illuminano la zona di lavoro sottostante.

• Disponibile in tutte le finiture laccate, micalizzate e metalizzate, legno e laminato.

Rivisitazione di un classico innovativo: la prima cucina senza maniglia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Reinterpretare un classico con un approccio razionale e moderno mescolando rigore ed eleganza per raggiungere una qualità progettuale capace di assicurare un'esperienza senza tempo. È stata l'ambiziosa sfida che Snaidero ha lanciato a Pininfarina con l'idea di rivisitare Idea, primo esempio di cucina senza maniglia. Nata nel 1972, Idea si impone da subito come un progetto dal design elegante nella pulizia delle sue linee e basato sull'equilibrio di volumi rigorosi tra giochi di segni morbidi e delicati. Nel 2000 Snaidero incarica Pininfarina di procedere con il primo restyling: il progetto si aggiudica il Good Design Award del Chicago Design Atheneum. Nel 2012 la nuova interpretazione a distanza proprio di 40 anni dalla prima versione.

Una collaborazione storica

 

Dopo i successi dei precedenti modelli disegnati da Pininfarina si rinnova con questo ambizioso progetto la collaborazione con Snaidero all'insegna di una costante ricerca orientata su soluzioni tecniche e progettuali innovative.

ITALIA

 

Pininfarina Extra
Cambiano (Torino)

SNAIDERO

Viale Rino Snaidero, 15
33030 Majano (Udine)

TIMELINE

Industrial design

AT THE SAME TIME...