THE PROJECT

Quando la creatività scende in campo

Uno stadio avveniristico, ecologico e dotato delle più avanzate tecnologie per offrire il massimo del comfort e della sicurezza in tutti gli spazi. Il nuovo impianto della Juventus è stato pensato non solo come spazio in cui seguire lo spettacolo del calcio, ma come luogo di incontro e divertimento, da vivere sette giorni alla settimana.   In quest’ottica il contributo di Pininfarina Extra è stato fondamentale nell’esprimere ancora una volta uno stile inconfondibile su un’icona della città di Torino.

Photogallery

Nell’innovativo progetto dello stadio bianconero, il team di Pininfarina Extra è stato coinvolto per studiare come valorizzare tutte le aree interne accessibili al pubblico: il salone d'onore, i palchi, gli spalti, le panchine, gli spogliatoi e i ristoranti.

I progettisti hanno ideato una soluzione che unisce il presente al futuro, mantenendo viva la memoria architettonica del vecchio impianto e creando un nuovo simbolo della città a disposizione dei tifosi, degli sportivi e dei cittadini.

In particolare si sono occupati di progettare come realizzare le pavimentazioni, l’illuminazione, gli arredi, i palchi, i lounge, oltre ai posti a sedere degli spalti. I sedili per il pubblico, nel dettaglio, sono stati concepiti come pixel di un’immensa fotografia, che a stadio vuoto mostrano immagini simbolo di grandi campioni della Juventus.

Un luogo. Una storia. Tante emozioni

Il nuovo impianto della Juventus è stato inaugurato l’8 settembre del 2011 con una cerimonia maestosa. Si tratta del primo stadio privato realizzato in Italia, per una delle squadre con il maggior numero di tifosi nel mondo.

Essendo una struttura multifunzionale, con una forte pregnanza storica ed emozionale, particolare cura è stata dedicata all’eleganza degli spazi, disegnati con quel tocco di italianità che ne fa un segno distintivo.

L’intervento di Pininfarina Extra è stato quindi decisivo per immaginare uno stadio con un forte stile e personalità estetica, senza mai perdere di vista la funzionalità, il confort e la sicurezza, requisiti fondamentali per una struttura da 41 mila posti.

 

Innovation Award Stadium assegnato allo Juventus Stadium.

Nella realizzazione di questo imponente progetto Pininfarina Extra è stata coinvolta in un gruppo di lavoro internazionale che ha visto in campo i migliori professionisti del settore, ovvero due tra i prestigiosi studi di architettura in circolazione, Shesa e Studio Gau.

ITALIA

PININFARINA EXTRA

Cambiano (Torino)

Juventus Stadium

Corso Grande Torino 50, Torino

TIMELINE

Architecture & interiors

AT THE SAME TIME...